SHYMER

Categoria:

Descrizione

SHIMER

UVE: Syrah e Merlot

Le uve sono raccolte manualmente in casse da 20 Kg, vendemmiate in due epoche differenti per mantenere nel prodotto finale l’integrità dei nostri terroir, la freschezza, l’ acidità e la rotondità grazie ad una buona maturità fenolica del Merlot unitamente a cenni di spezie pepate tipiche del varietale Syrah. Segue una cernita manuale in cantina prima della diraspatura delle uve. Si effettua una leggera pigiatura nella prima fase, questo per evitare di avere una disponibilità immediata di tutti gli zuccheri e per potere controllare e avere maggiore eleganza durante la
fermentazione alcolica. La fermentazione, naturale, avviene in serbatoi di acciaio a temperatura controllata.

Il syrah effettua una macerazione di 20-22 giorni con rimontaggi quotidiani in leggera riduzione per mantenere inalterato i suoi caratteri primari. Il Merlot effettua una fermentazione tradizionale con follature e delestage. L’ intensità ed il prolungamento di questi ultimi sono in relazione allo stato di maturità delle uve e dell’annata.
Segue malolattica e maturazione in fusti di rovere di piccole capacità in parte nuovi ed in parte di secondo e terzo passaggio, sempre in relazione all’annata.

Profumo intenso, di qualità fine; a primo impatto è caratterizzato da aromi di amarascavaniglia misti ai tipici aromi orientaleggianti del Syrah. Al gusto si conferma un vino morbido ed equilibrato, di buona intensità con un finale persistente. Complessivamente è un vino di buon corpo e di buona armonia che esprime le diverse peculiarità dei vitigni che lo compongono.
Lo Shymer è per noi il vino che rappresenta un cuore tradizionale con un abito internazionale.