Rosso del conte

Categoria:

Descrizione

ROSSO DEL CONTE

• Vitigni: La migliore selezione di uve Nero d’Avola (62%) e altre uve rosse della tenuta (38%)

• Affinamento: In barili di Rovere Francese (Allier e Tronçais) da 225 litri, 100% nuovi
per 18 mesi.

Nasce nel 1970 come Regaleali Riserva del Conte, ma per tutti è il Rosso del Conte. La sua
storia è lunga e fatta di numerose evoluzioni, dalla composizione varietale alle diverse tipo-logie
di affinamento, ma sempre con la stessa filosofia. Ha fatto discutere durante tutta la sua storia
ed ancora oggi i cultori di grandi vini si appassionano nelle verticali, potendo trarre
informazioni sulle caratteristiche delle diverse annate e sulla storia dell’enologia siciliana.
Alle origini un Nero d’Avola quasi in purezza, da un vigneto impiantato nel 1954 ad
alberello, con una piccola aggiunta di Perricone, ed affinato in botti grandi di castagno, oggi
rappresenta la migliore espressione della Tenuta Regaleali; alla storica vigna San Lucio si unisce la
migliore selezione vendemmiale delle altre uve a bacca rossa della Tenuta Regaleali.